APNEA AGONISTICA.

L’apnea spinta al limite della competizione

Il Team 506, la squadra corse di H2BO, si rivolge a chi possiede uno spiccato senso di competizione, unitamente alla voglia di approfondire la preparazione psicofisica necessaria per affrontare le gare nazionali di apnea del circuito F.I.P.S.A.S..

Si tratta di competizioni dove gli atleti si confrontano nella percorrenza di distanze prefissate, 75/100/125 metri, a seconda della categoria di appartenenza (Esordiente, Terza, Seconda, Prima categoria), in tempi da loro stessi dichiarati, insomma gare di “regolarità” in apnea.

La categoria élite si cimenta invece su distanze massimali… oltre i 125 metri con attrezzi, e 100m senza attrezzi!

Nella specialità con attrezzi (DYN) si possono usare pinne o monopinna, nella specialità senza attrezzi (DNF) si pratica la rana subacquea. In entrambe le specialità viene misurata la distanza percorsa in immersione. Completa il panorama delle specialità l’apnea statica (STA), che prevede invece la misurazione del tempo durante il quale teniamo immerse le vie aeree (in superficie).

Il percorso formativo dell’aspirante agonista comincia con l’acquisizione delle abilità peculiari per i diversi tipi di specialità, attraverso la conoscenza delle tecniche natatorie e il perfezionamento delle stesse, arrivando all’ottenimento del migliore gesto atletico e l’adeguato utilizzo delle attrezzature.

L’agonismo viene mantenuto sempre nei limiti della consapevolezza, completando le conoscenze tecniche con l’approfondimento di altre discipline che tendono ad indagare sensazioni personali come la respirazione, il rilassamento, la visualizzazione e il training mentale.

Team Apnea Agonistica 506
Il capitano e il campione
TUTTE LE ATTIVITA’

Contattaci.