| H2Bo in festa – Casola Valsenio – Bologna, 10 luglio 2011 |

Racconta: Francesco Massari

E’ stata un’altra giornata memorabile!
10 luglio 2011, anche quest’anno sole e fiumi di vino hanno bagnato il Podere Renzuno di Mezzo in occasione della mitica Festa di H2Bo, caratterizzata come sempre da momenti topici: la grande abbuffata, la consegna dei sospirati brevetti e, non ultimo, il ricco tombolone.

Ma andiamo con ordine. Il ritrovo per i preparativi inizia presto, c’è tanto da fare e Burt, chef per un giorno, coordina la “cucina” improvvisata tra stalla e barbecue. Si affettano chili di verdura e si preparano le braci. Mastro fuochista Bolla ha già bevuto qualche bicchiere di troppo e intrattiene gli astanti con irripetibili aneddoti. Nel frattempo si procede ad apparecchiare le tavolate disposte nella corte esterna, il servizio non è di cristallo, ma sicuramente adatto all’atmosfera campestre che ci circonda. In tutto questo verde, un po’ di “blu” non poteva mancare, così Peppo, padrone di casa, ha scoperchiato un ex-cisterna e, riempiendola d’acqua (peccato non fosse Sangiovese…), l’ha trasformata in una splendida “piscina” attorno cui i bambini si rincorrono e improvvisano gare di tuffi a bomba.

Gli ospiti iniziano ad arrivare intrattenuti dalla buona musica di Debora. Come sempre siamo tanti ed affamati, quindi, dopo il saluto di benvenuto del Presidente Ferruccio, si passa a servire prosciutto e melone, pasta al ragù e la grande braciolata. Il vino non manca e, a fine giornata, conteremo più di cento bottiglie vuote.
A pancia piena si ragiona sicuramente meglio, è quindi ora di premiare i nostri allievi con i meritati brevetti. Patron della cerimonia il Direttore Sportivo Franco Bosi che, coadiuvato dai vari istruttori, distribuisce i riconoscimenti di 1°, 2° e 3° grado, biosub, fotosub, nitrox. Inoltre, Lorenzo e Paolo sono i nostri neopatentati istruttori di biologia marina. Momento particolare, per la prima volta quest’anno, è stata la premiazione dei “Paguri” e delle “Stelle marine”, i piccoli che hanno frequentato con grande gioia il corso Minisub di H2Bo.

Non ultima, c’è da festeggiare la vittoria nazionale della nostra squadra di hockey subacqueo per la terza volta Campioni d’Italia, per l’occasione il mastro pasticcere Veglio ha preparato due torte alla frutta speciali, per cui le parole non bastano…

Ricchi premi e cotillons caratterizzano il tombolone. Si fanno pronostici su chi si accaparrerà i più grossi e, dati i precedenti, Enver è sicuramente il favorito. Mentre i numeri vengono estratti si suda freddo, incrociando anche le dita dei piedi, nella speranza che la dea fortuna ti baci con l’ambitissimo soggiorno a Malapasqua. Alla fine, con grande invidia di tutti, la spunterà Giuseppe.

Anche quest’anno siamo giunti quasi alla fine, dopo i saluti e i ringraziamenti si riordina tutto, ma prima di andare, c’è ancora tempo per un tuffo.

Top
Seguici: